CARTA PLUS
SCUOLA DI ATTORI
TEATRO RAGAZZI
PRODUZIONI
NONSCEMAFESTIVAL
SOSTENITORI
ARCHIVIO.
Ultimi inserimenti
Cerca nel sito

Iscriviti alla nostra newsletter.


  

 

       Home | Chi siamo | Dove siamo | Tour virtuale | Foto Gallery | Link | Contatti


ISCRIZIONI FINO AL 31 MARZO WORKSHOP CON AUGUSTO FORNARI "L'ATTORE CREATIVO"
.

Teatro AGRICANTUS Palermo

workshop con AUGUSTO FORNARI

L’ATTORE CREATIVO

allievo di Gigi Proietti, Luca Ronconi, Peter Stein

attore teatrale

autore e direttore di  commedie al Teatro Golden di Roma

  attore cinematografico, ha lavorato per Ettore Scola, Pupi Avati, Woody Allen, Rocco Papaleo

protagonista di  fiction televisive tra cui  “Il Commissario Manara” e “Questo nostro Amore”

 

 

 

Augusto Fornari, uno degli autoriregisti più quotati e preparati del panorama nazionale italiano nel quale da diversi anni sta anche insegnando e perfezionando una tecnica didattica personale e molto efficace che collega la maschera neutra allo studio fisico e psichico del personaggio fino ad arrivare anche ad una vera e propria messa in scena, terrà al Teatro Agricantus il workshop “l’attore creativo”.

 

Un workshop, voluto e fortemente consigliato dal suo collega Ernesto Maria Ponte attore stabile e docente della Scuola di Attori del Teatro Agricantus, che ha come obiettivo, sulla base delle risposte degli allievi in aula,  quello di poter spaziare e allargare la vostra conoscenza delle tecniche recitative allineandole a quelle praticate nelle maggiori scuole di recitazione europee. 

 

Auspicandoci che la nostra proposta possa incontrare il vostro vivo e permanente interesse e amore per la recitazione e il teatro e sicuri che non farete mancare la vostra partecipazione vi illustriamo di seguito brevemente i contenuti del workshop (laboratorio).

 

La prima parte del workshop sarà diretta all’analisi e allo studio dei tempi comici dove vengono sviscerati alcuni meccanismi del teatro comico (farsa, grottesco, commedia, clown, commedia dell’arte):

 

Approccio alla Maschera Neutra, “grado zero” di ogni personaggio

Analisi dei tempi d'arresto

Gioco degli sguardi

Ascolto del pubblico

 

Nella seconda parte si metteranno in scena attraverso alcune tecniche di improvvisazione proprie della commedia dell’arte e del clown, storie inventate dagli allievi, per poter provare il piacere di “scrivere in scena” pezzi che potranno diventare di repertorio dell’allievo attore e autore:

 

Improvvisazioni in Maschera Neutra e senza Maschera

Individuare le proprie particolarità attoriali

Lavorare con i propri “limiti”

Stimolare l’Attore Creativo”

 

Il workshop si basa su un metodo di lavoro, sviluppato negli anni da Augusto Fornari, che parte dalla Maschera Neutra, passa allo studio e alla costruzione del personaggio, e si conclude con la messa in scena del testo.  Il workshop ha una valenza assoluta, al di là del metodo, perché è uno studio che riguarda la Formazione dell'Attore, attraverso la Maschera,  esperienza essenziale attraverso cui l'allievo deve passare.

 

Le sue classi (laboratori) sono dirette ad allievi di tutte le età, attori semiprofessionisti o professionisti, preparando per ogni classe un programma apposito e mirato al target di partecipazione

                      

Info:                                    Tel. 091.309639 – Cell. 3387282675 (Vito Meccio)  

Location:                           teatro Agricantus, Via Nicolò Garzilli n. 89, Palermo

Date:                                  giovedì 14, venerdì 15, sabato 16 e domenica 17 aprile 2016

Orari:                                  da concordare in base alle esigenze di partecipazione, indicativamente tutti i giorni dalle ore dalle 16 alle 20 e la domenica dalle 14 alle 18.

Numero di persone:      minimo 13 massimo 20  

Costi a persona:             120,00 euro

 

SI PREGA DI DARE CONFERMARE LA VOSTRA PARTECIPAZIONE ENTRO IL  31 MARZO 2016 CHIAMANDO ALLO 091 309636.

 

BREVE BIO DI AUGUSTO FORNARI:

Al cinema è stato interprete nel film del 2010 di Rocco Papaleo Basilicata coast to coast (dove impersonava il ruolo del press agent). Ha partecipato anche in film , interpretando pellicole in cui è stato diretto da Ettore Scola, (Concorrenza Sleale, Gente di Roma) riconosciute d'interesse culturale nazionale dalla Direzione generale per il cinema del Ministero per i Beni e le Attività Culturali. Nel 2005 è stato diretto da Pupi Avati nel film Ma quando arrivano le ragazze? Nel 2010 si è avvicinato alla regia cinematografica con il corto Italia bella mostrati gentile, con Karin Proia. Nel 2011 si avvicina anche alla Regia Operistica dirigendo "Bohème" al Teatro Carlo Felice di Genova. Nel 2012 partecipa al film di Woody Allen "To Rome with Love".

Per il Teatro è stato Sancho Panza nel Don Chisciotte di Scaparro, Romolo ne' "I Figli della Lupa" con Valeria Moriconi, Michele La Ginestra, Maurizio Mattioli. Nel 2007 scrive, dirige e interpreta l'Ispettore Clouseau ne' "Amleto contro la Pantera Rosa" una versione teatrale del celebre personaggio di Peter Sellers. Nel 2013 è Manlio, un ragazzo autistico nello spettacolo "Lo Sfascio" di Gianni Clementi. Con Nicolas Vaporidis.

Dal 2007 collabora stabilmente con il teatro Golden di Roma scrive interpreta e dirige numerose commedie di notevole successo.